San Donato Today

Violenta rissa sulla Binasca: gli serve il cric, e picchia camionista

Fermato un pregiudicato albanese di 26 anni: aveva bisogno del cric dopo una foratura

Strada - Repertorio

Nella giornata di Pasqua i carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese (MI) hanno tratto in arresto un pregiudicato albanese 26enne, resosi autore di una tentata rapina.

Secondo quanto riportato dai militari, alla guida della propria vettura, il giovane è rimasto immobilizzato per una foratura lungo la S.P. 40 “Binasca” e, accortosi di non avere al seguito il cric, ha pensato di procurarsene rapidamente uno.

Si è posto al centro della carreggiata e ha fermato un furgone in transito, guidato da un 53enne milanese, al quale ha intimato la consegna dell’attrezzo.

Dal rifiuto dell’uomo è nata un’accesa discussione, presto trascesa, e il giovane si è più volte scagliato contro il furgone, fino a saltare sul cofano ed aggrapparsi allo stesso, impedendo all’autista di allontanarsi.

La violenta reazione è stata interrotta da una pattuglia di militari dell’Arma che, giunti rapidamente sul posto, hanno arrestato il giovane, già noto per i suoi precedenti per i reati contro il patrimonio e la persona, conducendolo al carcere di Lodi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Video

      Ancora eroina e disperati, il bosco della droga “resiste”: un altro blitz con le ruspe | Video

    • Cronaca

      Eutanasia: dj Fabo è morto in Svizzera

    • Incidenti stradali

      Incidente in viale Col di Lana, schianto tra auto della polizia Locale e scooter: ragazza ferita

    • Cronaca

      Piazza Gasparri, rapina in farmacia: coltello contro una donna, ladro in fuga con 500 euro

    I più letti della settimana

    • Ruba superalcolici all'Esselunga, poi scappa cercando di picchiare i dipendenti

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento