San DonatoToday

San Donato, minorenni aggrediti per uno stupido malinteso

Uno è finito in ospedale, colpito da un collo di bottiglia. All'altro hanno sferrato un pugno. Motivi? Futili. Come spesso (purtroppo) succede

Futili motivi hanno generato gratuita violenza a San Donato. Due giovani ragazzi, rispettivamente  di 17 e 18 anni, sotto lo sguardo incredulo di un altro minorenne, sono stati selvaggiamente aggrediti e picchiati nella mattinata di domenica 6 novembre.

Gli aggressori sembra siano due italiani, giunti in loco in automobile a due passi dal municipio, proprio davanti all’ex Baruffaldi. Il primo sarebbe stato colpito da un pugno in pieno volto, il secondo è stato percosso, con il collo di una bottiglia rotta, sulla nuca e per questo è stato necessario un ricovero presso il pronto soccorso dell'ospedale locale da dove è stato dimesso, in giornata, con una sutura di parecchi punti e con venti giorni di prognosi.

Il loro amico, in evidente stato di shock, purtroppo non ha potuto fare niente per aiutarli. E se i tre malcapitati non fossero riusciti comunque a fuggire, probabilmente sarebbe finita molto peggio. E tutto per motivi banali, forse per un malinteso, visto che, secondo le dichiarazioni raccolte, gli aggressori hanno agito perché credevano di essere stati canzonati dalle loro vittime.

Le due famiglie delle vittime hanno ovviamente già presentato denuncia presso la caserma dei carabinieri di San Donato i quali stanno già prontamente indagando per identificare e fermare i responsabili di quest'agguato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento