San Donato Today

Cerca di rubare in chiesa, le punte del cancello gli infilzano un braccio: grave

Fermato un marocchino 32enne, piantonato all'ospedale di San Donato Milanese: stava cercando di rubare all'Abbazia di Chiaravalle

Punte di un cancello

Nella notte un cittadino marocchino di 32 anni, clandestino, è stato soccorso da un pattuglia di carabinieri che lo ha trovato riverso sul selciato in via San Bernardo con un brutta ferita al braccio. 

Dopo i primi soccorsi, l’uomo è stato trasportato in ambulanza all’Ospedale di San Donato Milanese dopo è tuttora piantonato, in stato d’arresto, in attesa di essere operato. Ripercorrendo le vistose tracce di sangue presenti sul terreno i carabinieri sono arrivati ad un cancello in ferro attraverso il quale si accede alla Cappella votiva dell’Abbazia di Chiaravalle, all’interno della quale i militari hanno constatato la presenza di tracce ematiche.

L’uomo, che all’atto del rinvenimento aveva addosso una torcia elettrica ed un paio di forbici, ha scavalcato il cancello ed è rimasto infilzato su una delle punte. Nonostante ciò è riuscito ad entrare nella Cappella dove si è messo alla ricerca di qualcosa da rubare. Successivamente è uscito, ha riscavalcato ed ha cercato di allontanarsi, ma la copiosa perdita di sangue gli ha fatto perdere le forze facendolo accasciare all’altezza del civico 13 della Via San Bernardo.

Un automobilista in transito ha notato una persona a terra ed ha dato l’allarme sul “112”. I militari del Nucleo Radiomobile di Milano che sono giunti sul posto si sono immediatamente resi conto della gravità delle condizioni del ferito ed hanno richiesto l’ambulanza ed il trasporto in ospedale. Il malcapitato è stato arrestato e verrà condotto a San Vittore non appena ristabilitosi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Azzi suoi! Qualcuno da lassu' ha visto, bene!

  • Ben ti sta!

  • I rischi del mestiere!!!!

  • Uno dei ladri più pirla in azione nel circondario di Milano.

  • Ruba, e pure in chiesa (a Chiaravalle poi)... Spero che l'operazione vada al meglio ma poi che paghi!

  • Sempre loro!!!!!

  • Rimandarlo al suo paese no? Mi sembra che i profughi arrivino principalmente da altri paesi

  • io direi di amputare .....

    • No amputare, compromesso per sempre da più soddisfazioni

Notizie di oggi

  • WeekEnd

    Milano Gay Pride: in migliaia partecipano al corteo dei 'Diritti senza confine' | Le foto

  • Cronaca

    Lara, la ragazza italiana pronta a morire da martire per la causa dell'Isis, come suo marito

  • Cronaca

    Sciopero Atm a Milano: lunedì 26 giugno metro, tram e autobus saranno regolari

  • Precotto

    Massacra di botte l'ex fidanzata e scappa lasciando una scia di sangue lungo le scale

I più letti della settimana

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento