San DonatoToday

Rovesciano bidoni, danneggiano le auto e ascoltano musica ad alto volume di notte: 32 denunciati

Maxi retata dei carabinieri a San Donato Milanese

Durante i fine settimana scorrazzavano per San Donato Milanese, facendo continui schiamazzi e ascoltando musica ad alto volume, ma anche danneggiando le auto parcheggiate e i portoni d'ingresso di diversi condomini, rovesciando bidoni dell'immondizia, imbrattando le pareti con bombolette spray e così via.

Una banda di vandali che è stata fermata nelle prime ore della mattinata di sabato 1 febbraio dai carabinieri di San Donato, alla fine di una serie di perlustrazioni del territorio di sera e di notte. Sono ben 32 i giovani sandonatesi denunciati dai militari; 15 di loro sono minorenni. Rispondono di danneggiamento, deturpamento e imbrattamento di cose altrui e disturbo del riposo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Numerose le denunce da parte dei residenti a San Donato negli ultimi tempi, lamentando il costante disturbo di sera e di notte. Ora probabilmente potranno dormire sonni tranquilli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

Torna su
MilanoToday è in caricamento