San DonatoToday

Stalking a San Donato: entra dalla finestra in casa della ex dopo il cenone di Capodanno

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Repertorio

E' entrato nell'abitazione dell'ex fidanzata dopo il veglione della serata di Capodanno, ma è stato arrestato.

E' successo a San Donato Milanese: protagonista un 31enne di origine peruviana, peraltro con due decreti di espulsione a cui non ha mai ottemperato, che ha forzato una finestra della casa della sua ex ed è piombato nell'appartamento.

La donna ha chiamato subito il 112 chiedendo aiuto e questa tempestività e prontezza ha consentito ai carabinieri di precipitarsi nell'abitazione, bloccando il 31enne e arrestandolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo risponde di violenza privata e violazione di domicilio, ma è stato anche denunciato per non avere rispettato i decreti di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento