San Donato Today

Maxi controlli dei carabinieri tra San Donato e Segrate: due arresti

Durante la giornata, c'è stato anche un intenso controllo nella "moschea" di Segrate, senza che si riscontrasse alcuna irregolarità

Immagine di repertorio

Trentacinque militari della Compagnia dei carabinieri di San Donato Milanese hanno passato al settaccio il territorio al Sud di Milano martedì mattina. Obiettivo: controllare al fine di prevenire qualsiasi tipo di reato.

Al termine della maxi operazione, coordinata dal maggiore Mario Colicchio, sono state fermate 41 automobili, 82 persone - tra queste 34 extracomunitari - riscontrando in particolare due irregolarità.

La prima ha portato all'arresto di un bosniaco di 30 anni. L'uomo è stato trasferito a San Vittore perché aveva un carico pendente per furto d'auto.

E' stato trasferito agli arresti domiciliari anche un cittadino italiano di 34 anni. Anche lui aveva un carico pendente per spaccio di sostanze stupefacenti. 

Durante la giornata, c'è stato anche un intenso controllo nella "moschea" di Segrate, senza che si riscontrasse alcuna irregolarità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sss
    sss

    Alessandro, Massimiliano, Stiben, perchè "moschea" tra virgolette?

Notizie di oggi

  • WeekEnd

    Milano Gay Pride: in migliaia partecipano al corteo dei 'Diritti senza confine' | Le foto

  • Cronaca

    Lara, la ragazza italiana pronta a morire da martire per la causa dell'Isis, come suo marito

  • Cronaca

    Sciopero Atm a Milano: lunedì 26 giugno metro, tram e autobus saranno regolari

  • Precotto

    Massacra di botte l'ex fidanzata e scappa lasciando una scia di sangue lungo le scale

I più letti della settimana

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento