San Donato Today

Maxi controlli dei carabinieri tra San Donato e Segrate: due arresti

Durante la giornata, c'è stato anche un intenso controllo nella "moschea" di Segrate, senza che si riscontrasse alcuna irregolarità

Immagine di repertorio

Trentacinque militari della Compagnia dei carabinieri di San Donato Milanese hanno passato al settaccio il territorio al Sud di Milano martedì mattina. Obiettivo: controllare al fine di prevenire qualsiasi tipo di reato.

Al termine della maxi operazione, coordinata dal maggiore Mario Colicchio, sono state fermate 41 automobili, 82 persone - tra queste 34 extracomunitari - riscontrando in particolare due irregolarità.

La prima ha portato all'arresto di un bosniaco di 30 anni. L'uomo è stato trasferito a San Vittore perché aveva un carico pendente per furto d'auto.

E' stato trasferito agli arresti domiciliari anche un cittadino italiano di 34 anni. Anche lui aveva un carico pendente per spaccio di sostanze stupefacenti. 

Durante la giornata, c'è stato anche un intenso controllo nella "moschea" di Segrate, senza che si riscontrasse alcuna irregolarità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sss
    sss

    Alessandro, Massimiliano, Stiben, perchè "moschea" tra virgolette?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Deraglia il treno Milano-Basilea, carrozza si rovescia sui binari a Lucerna: passeggeri feriti

  • Eventi

    Messa di papa Francesco, come arrivarci in treno: biglietti a tariffe speciali

  • Video

    M1 Pasteur, canta e balla in attesa della metropolitana

  • Cronaca

    Maniaco si spoglia in metro e tocca il sedere di una donna: arrestato per violenza sessuale

I più letti della settimana

  • Si getta nel lago e annega: tragico gesto di un 22enne profugo

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento