San DonatoToday

Auto "imbottita" di cocaina e 11mila euro in contanti a casa: arrestato corriere della droga

In manette un 32enne marocchino, senza nessun precedente. È stato fermato dai carabinieri

Il vano dov'era nascosta la droga

Il carico lo aveva nascosto in macchina, sperando che bastasse. I soldi invece li aveva lasciati a casa, anche se ufficialmente una casa non l'aveva. Un uomo di trentadue anni, un cittadino marocchino, è stato arrestato mercoledì pomeriggio dai carabinieri di San Donato - guidati dal capitano Antonio Ruotolo - con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Video: la droga nascosta nel tettuccio dell'auto

I militari, che dopo i numerosi controlli al boschetto di Rogoredo stanno tenendo d'occhio il potenziale spostamento dello spaccio nella loro zona, hanno fermato il 32enne mentre si trovava a bordo della sua Polo. Ad attirare l'attenzione degli investigatori è stato lo stesso corriere che, alla vista della gazzella, ha cercato di fare inversione e di cambiare strada. Una volta bloccato, l'uomo è apparso nervoso ed agitato, spingendo così i carabinieri a credere che avesse qualcosa da nascondere. 

È bastata una semplice perquisizione nella sua auto per trovare 500 grammi di cocaina, suddivisi in tre panetti, che erano nascosti nel vano sopra la luce dell'abitacolo. Nonostante il 32enne fosse formalmente senza fissa dimora, i militari sono anche riusciti ad arrivare in un appartamento che l'uomo aveva occupato: lì, in un cassetto della camera da letto, sono stati trovati undicimila euro in contanti. 

Per lo spacciatore sono così scattate le manette. È molto probabile che la droga che stava trasportando fosse destinata ad altri piccoli pusher di strada.

 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento