San DonatoToday

Capriolo scappa e si rifugia nel giardino della scuola: salvato da Enpa e liberato nel bosco

L'animale, un adulto tra i due e sette anni, è stato sedato e poi liberato nel bosco Wwf

Gita "fuoriporta" per un capriolo che martedì ha deciso di rifugiarsi nel giardino della scuola Martin Luther King di via Di Vittorio a San Donato Milanese, in quel momento chiusa perché erano in corso le operazioni di smontaggio dei seggi per le elezioni.

L'animale, un adulto tra i due e sette anni che dovrebbe essere passato dalla Campagnetta, è rimasto a lungo nei pressi dell'istituto, fino a quando gli esperti di Enpa - l'ente nazionale protezione animale - e del nucleo salvaguardia della fauna della città metropolitana di Milano hanno capito come sedarlo senza rischi. 

Una volta addormentato, il capriolo è stato portato all'interno del bosco Wwf di Vanzago e sottoposto a tutte le visite del caso. 

Martedì mattina la bella notizia: "L'animale si è ripreso perfettamente - ha spiegato il comune di san Donato - ed è stato liberato nell'oasi in perfette condizioni di salute". 

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento