San Donato Today

Coltello alla gola, circondano ragazzina per violentarla: riesce a fuggire

Stupisce la modalità di "esca": un bambino piangente. La storia è al vaglio dei carabinieri, che stanno indagando

Indagano i carabinieri

Una ragazzina di 15 anni è stata aggredita da un gruppo di sconosciuti con dei coltelli. Hanno cercato di violentarla, ma la giovane, tra spintoni, graffi e pugni, è riuscita a divincolarsi e fuggire al sicuro. 

Sotto choc, ha avvisato la famiglia. I carabinieri hanno raccolto la denuncia e iniziato le indagini. Il fatto è accaduto qualche giorno fa a San Donato, in via Martiri di Cefalonia. La giovane stava passando davanti alla scuola materna. 

Sorprende la modalità con la quale i malviventi hanno gettato un'esca per fermare la giovane: un bimbo che piange in mezzo alla strada. La 15enne si è fermata per chiedergli cosa avesse, quando è stata sorpresa dalla gang. Secondo il suo racconto, volevano violentarla. La veridicità della storia, che come riporta Il Giorno si è diffusa a macchia d'olio nella cittadina attraverso i gruppi Whatsapp, è al vaglio delle forze dell'ordine. Miracolosamente la ragazzina è riuscita a fuggire. Le sue condizioni sono buone. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Deraglia il treno Milano-Basilea, carrozza si rovescia sui binari a Lucerna: passeggeri feriti

    • Eventi

      Messa di papa Francesco, come arrivarci in treno: biglietti a tariffe speciali

    • Video

      M1 Pasteur, canta e balla in attesa della metropolitana

    • Cronaca

      Maniaco si spoglia in metro e tocca il sedere di una donna: arrestato per violenza sessuale

    I più letti della settimana

    • Si getta nel lago e annega: tragico gesto di un 22enne profugo

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento